Sciacca, recuperato cadavere di un uomo in mare




Il cadavere di un uomo, Costantin Gabriel Patriesch, romeno senza tetto di 39 anni, è stato trovato nel mare di Sciaccia, nelle acque di fronte al porto. Il recupero è stato effettuato dalla Capitaneria di porto, intervenuta dopo la segnalazione di un pescatore.
L’identificazione è stata effettuata nella camera mortuaria del cimitero di Sciacca dove, su disposizione del sostituto procuratore Michele Marrone, era stata trasferita già durante la mattinata la salma del
trentanovenne.
Non è ancora chiaro – sono in corso indagini dei carabinieri – che cosa sia accaduto: se il romeno sia finito in acqua a
causa di un improvviso malore o se, invece, vi sia finito accidentalmente.