Serie C: all’Akragas altri 4 punti di penalizzazione




Arrivano puntuali altri quattro punti di penalizzazione per l’Akragas.

Dopo pochi giorni dal deferimento per l’ennesimo mancato versamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai tesserati per le mensilità di settembre, ottobre, novembre e dicembre 2017 , nonché dei mesi di gennaio e febbraio, ufficializzato poco prima della partita contro il Catania, il Tribunale Federale ha inflitto altri 4 punti di penalizzazione alla società che scivola a soli 6 punti in classifica.

Poco male se si considera che, a retrocessione ormai “acquisita”, i punti vengono scontati in questo campionato fallimentare.

Il Tribunale ha inoltre inflitto al presidente Silvio Alessi l’inibizione per 4 mesi.

E’ facile ipotizzare che se dovessero essere inflitte altre penalizzazioni, queste saranno scontate in un eventuale prossimo campionato, visto che è quasi certa l’omissione degli ulteriori versamenti relativi ai mesi da marzo a giugno prossimi. A meno di eventuali ingressi di soci finanziatori in società.