Serie C, l’Akragas spreca un doppio vantaggio: 2-2 con il Bisceglie




L’Akragas torna a fare punti in campionato ma non ritrova la vittoria tra le mura “amiche” del De Simone di Siracusa.
Con il Bisceglie finisce in parità, 2-2, una partita ben giocata dai biancazzurri soprattutto nella prima frazione di gioco chiusa in vantaggio per 2-1 grazie alle reti di Salvemini e di Parigi. In mezzo il pari momentaneo di Azzi.
Nella ripresa l?Akragas potrebbe allungare ma Longo e Sepe sono imprecisi.
Al 80′, Vicente tocca in area con la mano e per l’arbitro è rigore. Realizza Jovanovic.
Un risultato giusto viste le numerose azioni da rete create dalle due squadre.

IL TABELLINO
AKRAGAS (3-5-2): Vono; Mileto, Pisani, Russo; Scrugli, Carrotta (73’ Saitta), Vicente, Longo, Sepe; Salvemini (66’ Moreo), Parigi (74’ Franchi). A disp.: Lo Monaco, Caternicchia, Ioio, Gjuci, Navas, Greco, Rotulo, Canale. All. Di Napoli.

BISCEGLIE (4-3-3): Crispino; Migliavacca, Petta, Jurkic, Giron (61’ Diallo); Toskic (56’ Partipilo), Boljat, Azzi (72’ Jovanovic); Lugo, Delic (55’ Vrdoljak), Gabrielloni. A disp.: Vassallo, Raucci, D’Ancora, Delvino, Montinaro, Risolo, Alberga, Markic. All. Zavettieri.

MARCATORI: 30’ Salvemini, 39’ Parigi-35’ Azzi, 80’ rig. Jovanovic

ARBITRO: Mario Cascone di Nocera Inferiore (Caso-Montagnani).

NOTE: gara giocata al “Nicola De Simone” di Siracusa.