Stalking, via a processo a sovrintendente Caruso




Si e’ svolta oggi la prima udienza del processo al sovrintendete dei beni culturali di Caltanissetta, Vincenzo Caruso, 63 anni, accusato di stalking, perche’ quando era direttore della biblioteca Luigi Pirandello ad Agrigento, avrebbe deriso, denigrato e molestato per ottenere prestazioni sessuali e pedinato una dipendente regionale che lavorava alla Biblioteca.

I fatti denunciati dalla vittima sarebbero avvenuti dal 2009 al marzo 2017. Il processo proseguirà il prossimo 26 settembre.