Teatro Pirandello, va in scena “Da sud a sud, da sole a sole”




Nell’ambito della rassegna/concorso “Un Teatro Per Tutti”, dedicata alle migliori compagnie teatrali della provincia di Agrigento, il Gruppo teatrale TeatrOltre porta al Teatro Pirandello lo spettacolo “Da sud a sud, da sole a sole” in scena sabato 19 maggio ore 21.

Un altro spettacolo di una delle migliori compagnie locali selezionate dal bando di gara “Un Teatro per Tutti”. Sul palco del Pirandello uno spettacolo tratto dall’opera di Juan Luc Lagarce

Uno spettacolo, per la regia di Franco Bruno, che nasce dall’incontro di due testi e di due storie. Da una parte “Ero in casa ed aspettavo la pioggia” di Juan Luc Lagarce, drammaturgo francese, dall’altra “Se muoio, sopravvivimi”, libro d’inchiesta scritto dal giornalista Salvo Palazzolo e da Alessio Cordaro, che racconta la tragica fine della madre di quest’ultimo, Lia Pipitone, morta a 24 anni a Palermo per mano della mafia.

In scena vi saranno: Anna Lia Misuraca nel ruolo della madre, Andrea Vaianella nel ruolo di Gero, Maria Grazia Catania e Annalisa Gentile nel ruolo di sorelle, Franco Bruno nel ruolo del padre e Nicola Puleo nel ruolo del disturbatore. L’ingresso è di 10 euro (8 euro per gli abbonati).

La rassegna “Un Teatro Per Tutti” si concluderà con un ultimo appuntamento domenica 27 maggio alle ore 18.30 con il “Concerto per orchestra e coro” dell’Orchestra filarmonica Demetra e coro polifonico Melody. Sarà anche il momento della cerimonia di premiazione della rassegna.