Violano la sorveglianza speciale, arrestati due agrigentini




Nel pomeriggio di ieri venerdì 6 luglio 2018, personale della Squadra Mobile all’arrestato in flagranza di Salvatore Camilleri, agrigentino, classe 1997, perché in atto sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con lobbligo di soggiorno, è stato sorpreso alla guida del veicolo senza patente.

Dopo le formalità di rito larrestato veniva condotto presso la propria abitazione ed ivi posto in regime di arresti domiciliari.

Nella stessa serata, veniva arrestato Calogero Daniele Palumbo, agrigentino, classe 1984, in quanto resosi responsabile di violazione delle prescrizioni inerenti la misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza alla quale è sottoposto.

Lo stesso veniva notato a bordo di un motociclo in Piazzetta San Calogero ed alla vista degli agenti tentava di fare perdere le tracce, ma veniva fermato e tratto in arrestato. Dopo le formalità di rito l’arrestato veniva condotto presso la propria abitazione ed ivi posto in regime di arresti domiciliari.