Wheelchair Hockey, Leoni Sicani volano ad Heindoven




I Leoni Sicani hanno appena spento la loro settima candelina. Dopo sette campionati italiani, tre Playoff disputati, ed un terzo posto al Torneo Internazionale di Varese sono pronti a vivere l’esperienza probabilmente più forte della loro breve, ma intensa, storia. Inizia il conto alla rovescia, tra un mese si parte alla volta di Eindhoven. Al torneo per squadre di club più importante al mondo quest’anno ci sono anche i belicini gialloverdi. Una vera e propria passerella di campioni che da anni danno spettacolo in giro per l’Europa.
Quattordici squadre, sei Paesi: l’Italia rappresentata dai Leoni appunto e dagli Sharks Monza e Dolphins Ancona, l’Olanda che partecipa con i GP Bulls, squadra organizzatrice del torneo, e poi Germania, Svizzera, Belgio e Danimarca. La formula è la stessa di ogni torneo internazionale che si rispetti: due raggruppamenti da sette, passano le prime due incrociandosi in semifinale.

Per l’occasione il gruppo giallo verde sarà composto dal capitano Sanfilippo, dalla Massimino in porta e dalla coppia tutta saccense Garofalo – Nicolosi, si aggiungono al quartetto Daniele Manzo di Trapani, vecchia conoscenza del wheelchair hockey siciliano, Andrea Ronsval, stella degli Skorpions Varese, e Claudio Comino, attuale pilastro della Nazionale Italiana proveniente dai Madracs Udine, squadra promossa in A1 alle recenti finali di Lignano. Lo staff sarà composto da Mister Salvino Sanfilippo, il team manager Mimmo Nicolosi, l’addetto stampa Claudio Fabra e l’assistente Gabriele Ferrara. Con loro ci sarà anche l’arbitro federale Tony Bavetta di Montevago, in attività da un paio di stagioni in Toscana e che per la prima volta avrà la possibilità di confrontarsi su un palcoscenico internazionale con i fischietti migliori d’Europa.

Ciò che sicuramente non mancherà ad Eindhoven sarà lo spettacolo. I più forti giocatori al mondo ci sono praticamente tutti. I favoriti d’obbligo sono, ovviamente, i padroni di casa, gli olandesi, inventori e maestri di questa disciplina.
I Leoni Sicani, dal canto loro, si apprestano a vivere un’avventura straordinaria che partirà ufficialmente giovedì con l’arrivo delle squadre ad Eindhoven, poi da venerdì fino a domenica si disputerà il torneo. La squadra è già in viaggio, tutti i Leoni invitano i propri sostenitori a restare connessi sulle pagine social della squadra per seguire i risultati e gli aggiornamenti del torneo, e vivere insieme, l’ennesima esperienza, stavolta nella patria del wheelchair hockey!